ECOFONT: Un font economico ed ecologico

5 aprile 2017, by Silvia Sguotti SHARE

L’azienda di comunicazione olandese SPRANQ ha pensato bene di cercare una soluzione per limitare tutti quei soldi che un’azienda impiega costantemente per comprare toner e inchiostri per stampanti. Siccome il processo per produrre l’inchiostro genera grandi quantità di emissioni di CO2, con un solo font sono riusciti a ridurre anche l’impatto ambientale del processo produttivo, accorgimento ideale per chi prova ad applicare il green graphic design.

Ecco quindi ECOFONT, il font con i fori!!

02_ecofont_altramarca

La caratteristica di questo carattere è infatti quella di avere al suo interno dei micro forellini che a occhio nudo non si percepiscono (a meno che non superiate i 15-16 pt). Sul foglio stampato perciò il carattere sarà leggibile come un normale Arial; probabilmente risulterà di un nero meno intenso ma, forse, per i documenti d’archivio e d”ufficio è l’ideale. Proprio tali fori permettono, nella maggior parte dei casi, di risparmiare fino al 50% di inchiostro/toner.

03_ecofont_altramarca

E’ un font bastoni quindi risulta molto leggibile tanto sullo schermo del pc, quanto sulla carta; è basato sul Vera Sans che, guarda caso, è uno dei font più diffusi nei Paesi Bassi e più utilizzato dalle aziende olandesi!

E’ scaricabile in TTF, formato universalmente supportato da tutti i sistemi operativi e, cosa più importante, è gratuito e ha una licenza libera!

Quando è stato pubblicato sul web è nato un gran dibattito sugli effettivi vantaggi di questo font rispetto al Century Gothic, che da sempre era considerato il font “green” per eccellenza visto che, con le sue lettere molto sottili, permetteva un risparmio dell”inchiostro fino al 30% rispetto all’Arial, come dimostra uno studio dell”Università del Wisconsin – Green Bay.

Al contrario dell’Ecofont, il Century è un carattere esteso in larghezza e che, perciò, rispetto ad altri fonts, richiede più carta in fase di stampa.
Anche il Century rimane comunque un ottimo sostituto per chi non ama troppo i minuscoli forellini dell”ecofont.

Potete scaricare direttamente l’ecofont qui dal sito ufficiale. Quindi ora non rimane che provarlo, ne gioverà l’ambiente e il portafoglio!!!

About Silvia Sguotti
Giovane, appassionata, eclettica, in continuo movimento ed evoluzione. Cresciuta con la matita in una mano e un foglio nell''altra, coltiva da sempre la passione per l''arte. Per portarla avanti unendo la pratica e la funzionalità alla creatività ha conseguito la laurea in Design del Prodotto Industriale. Dopo gli studi approda nel mondo del lavoro per portare avanti le sue passioni nella vita di tutti i giorni.
Hai un progetto da condividere con noi?
Richiedi un preventivo gratuito